BDSwiss è onesto con i suoi clienti o è un broker fraudolento?! Tutti gli fatti!

I metodi di guadagno sulle opzioni binarie, oltre ad aver riscosso un notevole successo negli ultimi anni, sono stati oggetto di forti critiche da parte di una grande percentuale di investitori. Le opinioni negative sono aumentate progressivamente, fino ad accomunare le opzioni binarie a una vera e propria truffa. Ecco perché oggi, quando si sente parlare di opzioni binarie, spesso si storce ingiustamente il naso a prescindere dal broker di riferimento.

Nonostante le potenziali perdite a cui un investitore può andare incontro con le opzioni binarie (svantaggi che i broker affidabili non nascondono affatto, piuttosto li evidenziano come avvertimento e come spieghiamo nel nostro articolo principale su BDSwiss), la regolamentazione di questo particolare strumento è concessa da tutti i maggiori organi di controllo europei e mondiali. Ma come si riconosce, quindi, un broker sicuro? E soprattutto, BDSwiss è tra questi?

Come riconoscere un broker fraudolento?

uomo arrestato per sospetto di BDSwiss truffa

Una prima arma contro gli imbrogli nel settore degli investimenti è il buon senso. Le opzioni binarie rappresentano uno strumento dall’utilizzo molto semplice, un metodo d’investimento a cui chiunque può avvicinarsi, anche senza conoscenze economiche avanzate. Questo attira dei piccoli investitori a volte sprovveduti, che accettano le condizioni senza le opportune verifiche di sicurezza.

Quando ci si imbatte nel sito web di un broker è bene controllarne quindi le credenziali: il numero della concessione, gli organi di controllo che hanno rilasciato la certificazione (uno dei più severi e accurati è il CySEC, i cui permessi sono ormai obbligatori per operare in Europa) e l’efficienza del servizio clienti. Un contatto reale con il centro d’assistenza, prima dell’iscrizione alla piattaforma, potrebbe rappresentare una garanzia in più ed assicurarvi che una BDSwiss truffa non esiste.

Perché BDSwiss è affidabile?

Uno dei pregi del broker BDSwiss è la trasparenza. Nella parte bassa di ogni pagina del sito sono mostrati il numero di concessione CySEC (199/13) e l’indirizzo per la corrispondenza postale. La concessione CySEC, oltre a garantire la riservatezza dei dati, assicura anche ogni scambio di denaro fra l’utente e il broker, e viceversa. Il sito è protetto inoltre con l’uso del protocollo https, una delle massime garanzie per quanto riguarda l’affidabilità delle piattaforme web.

Il servizio d’assistenza è disponibile in ben 16 lingue, tra cui quelle orientali, e non mancano metodi di contatto alternativi, come l’e-mail indirizzata a uno specifico dipartimento dell’amministrazione. BDSwiss ha ottenuto inoltre degli importanti riconoscimenti internazionali dalle riviste del campo economico e finanziario, tra cui la statunitense Forbes.

Perché si trovano recensioni negative su una presunta BDSwiss truffa?

Nonostante si tratti di un’eccellenza nel campo delle opzioni binarie, BDSwiss è stato duramente attaccato sul web da alcuni investitori insoddisfatti del servizio e qualche persona parlano di una BDSwiss truffa. Analizzando le opinioni in questione, tuttavia, è chiaro come la delusione degli utenti interessati sia stata frutto di un utilizzo improprio, in cui non si è tenuto conto delle avvertenze e delle istruzioni riportate nelle guide apposite. Fortunatamente i pareri positivi non mancano, con guadagni talvolta incredibili: i risultati migliori sono quelli di chi ha affrontato gli investimenti con le opzioni binarie in modo consapevole e responsabile, fin dall’inizio.

Come trovi l\'articolo?