La storia del mio successo nel trading

scrittura Opzioni è visto come una delle strategie di trading più rischiose, ma Max Ansbacher ha trovato un modo per sopravvivere e prosperare nella nicchia opzioni per più di 39 anni come preside Ansbacher Investment Management (AIM), dove la sua strategia ha prodotto un composto rendimento annuo è crescita del 23% anno-to-date a luglio.

Fondo di AIM è una strategia derivati ​​che sfrutta mispricing nel mercato delle opzioni dove Ansbacher scrive opzioni che il commercio a prezzi di sopra del loro valore teorico. Egli descrive il fondo parzialmente coperto (ma non nudo) opzioni di scrittura.

Ansbacher dice la gestione del rischio è l’aspetto più importante della scrittura opzioni.

“Chiunque può vendere una put, e se il mercato rimane calmo sembra che un modo facile per fare soldi”, dice Ansbacher. “Ma una volta che il mercato comincia a scendere, un sacco di neofiti sono stupito da quanto velocemente i prezzi delle opzioni possono girare contro di loro.”

I suoi strumenti di gestione del rischio includono la selezione di sciopero, le strategie coperti e brusche frenate. Egli scrive mette sul S & P in modo che non hanno una concentrazione di beta elevato, gli stock altamente volatili. “Abbiamo ordini stop perdita su ogni opzione, che ci porta automaticamente fuori dal mercato quando i prezzi si stanno muovendo contro di noi”, dice. “Abbiamo una copertura parziale, il che rende automaticamente il denaro per noi come perdiamo sulle opzioni.”

Per rimanere successo come uno scrittore opzioni, si deve anche essere in grado di evolversi.

“Sono stato sviluppare questa strategia dal momento che i miei primi giorni a Bear Stearns quando ho scritto il primo libro su opzioni negoziate in borsa, ‘The Opzioni Mercato Nuovo,'”, dice Ansbacher. “Alla fine ho optato per le opzioni di scrittura sull’indice S & P 500 a causa della diversificazione che viene fornito con tale indice. Alcune persone mi hanno accusato di non essere diversificato. Chiedo loro quante scorte pensano che io dovrei scrivere su. Dicono: ‘Be’, almeno. ‘Dico loro:’ Questo è troppo pochi, come circa 600 ?! ‘ ”

Dice che la più grande evoluzione della strategia nel corso degli anni è stata la sua componente di copertura. Fino al 2008, la strategia era senza copertura. Da allora è stato costantemente armeggiare con il rapporto corretto.

Oltre a una strategia di evoluzione, si deve anche essere in grado di tenere il passo con un cambio opzioni di scrittura spazio. “Anche se è fondamentalmente lo stesso come lo era 20 anni fa, i market maker sono migliorate e non vi è molto di più di liquidità -sia di questi sono un plus per le opzioni scrittori”, dice Ansbacher. “Molte opzioni scrittori sono andati e venuti nel corso degli anni per vari motivi, ma i fondamenti della negoziazione di opzioni in realtà non sono cambiate molto. Un sacco di opzioni scrittori che non si aspettava il mercato a cadere, per quanto lo ha fatto è stato spazzato via nel 2009. Ecco perché, quando si guardano le registrazioni di fondi molte opzioni, troverete che iniziano nel 2012, cui si potrebbe dire è abbastanza fortuita per loro “.

Parlando del 2008, il fondo ha avuto il suo peggior mese di quell’anno. “Una delle ragioni più importanti per il nostro successo è che ci atteniamo con la nostra strategia e non costantemente adeguandolo in base alle condizioni quotidiane,” dice. Anche nel 2004 – il nostro anno peggiore in assoluto – siamo stati in linea con l’indice S & P per le perdite. Mentre sembrava disastrosa, al momento, in retrospettiva siamo molto orgogliosi di questo fatto “, dice.

La gestione del rischio saldi strategia di opportunità

“Nel febbraio 2016 abbiamo avuto il nostro miglior ritorno mensile in oltre un decennio al 20%. Abbiamo avuto un grande, perdita non realizzata che arriva da puts avevamo scritto nel gennaio [che si trasformò in un vincitore]. La bellezza della nostra strategia è che ha la capacità di funzionare bene in una varietà di condizioni di mercato, “dice. “Inoltre, le condizioni di mercato erano assolutamente perfetto per la nostra strategia, muovendosi in una tendenza molto calmo e stabile. Mentre il mercato è sostanzialmente piatta rispetto all’anno, siamo in crescita del 27% in questo momento. ”

Durante i suoi 34 anni di Bear Stearns, Ansbacher, laureato presso l’Università del Vermont e Yale Law School, ha sviluppato capacità di negoziazione. “La cosa più importante che ho imparato è stato quello di non cercare di prevedere ciò che il mercato stava per fare, in particolare su base a breve termine”, dice.

“Nella nostra strategia, abbiamo solo per prevedere un intervallo in cui il mercato si muoverà – non se si andrà verso l’alto o verso il basso. La seconda cosa più importante che ho imparato è stato quello di non ascoltare le previsioni di chiunque altro. Intelligente come sono e persuasiva come possono sembrare, non sanno più di chiunque altro. Saranno sempre dirvi quando sono stati a destra, e non parlare di quando sono stati male. “

La storia del mio successo nel trading
Come trovi l\'articolo?